Qual è il miglior mocio rotante – scopri prezzi e modelli

Il mocio rotante, chiamato anche mop rotante o flymop in inglese, è un’utilissimo strumento che permette di lavare i pavimenti risparmiando tempo e fatica.

In questa pagina vedremo quali i modelli migliori oltre al classico mocio Vileda e vedremo anche un po’ più nel dettaglio che cos’è il rotomop, come funziona, come si lava e dove comprarlo.

 Mocio rotante rotomop

La guida al rotomop, il mocio rotante

Negli ultimi anni c’è stato un aumento notevole di vendite di aspirapolveri robot, lavapavimenti elettrici e tanti altri articoli per la casa che semplificano la vita rendendo le operazioni di pulizia più veloci. Tutti questi strumenti però consumano energia elettrica.

Potrebbe interessarti anche: gli accessori per il bagno da avere assolutamente!

Per una pulizia più semplice e non sempre vincolata ai nuovi aggeggi elettronici – che spesso danno problemi – esiste il buon caro vecchio mocio. Oggi sul mercato esistono modelli di tantissimi tipi: moci rotanti con pedale, autostrizzanti o telescopici, ovvero con la possibilità di potersi allungare e arrivare anche negli angoli più lontani.

Analizzeremo di seguito quali caratteristiche ricercare in un buon mocio rotante per avere pavimenti lucidi e sempre puliti. Iniziamo subito con un confronto tra i migliori 3 modelli sul mercato.

Il migliore

Mocio rotante Vileda Turbo

Il manico telescopico può essere allungato o accorciato, così da poter raggiungere anche le superfici più lontane ed essere riposto senza occupare tanto spazio.

Mocio Rotante

La sua forma triangolare permette di pulire in maniera efficace anche gli angoli e lo strizzatore a pedale integrato consente di poter rimuovere acqua e sporco senza mai doversi sporcare o bagnare le mani. Il panno in microfibra raccoglie il 20% di sporco in più rispetto alla concorrenza ed è facile da pulire.

Come pulire il mocio rotante? Semplicemente inserendolo nello strizzatore e poi premendo il pedale.

PREZZO: da 39,90 euro

😍 PRO: Più di 35 mila recensioni positive! Un vero record per un pulisci pavimento di qualità che in tanti hanno definito come il mocio rotante definitivo!

😩 CONTRO: è un prodotto Vileda, il top, per cui non è proprio economico. Attenzione inoltre a non forzare troppo il pedale per non rischiare di romperlo.


Miglior mocio per qualità prezzo

Rotomop, l’originale mocio rotante

La caratteristiche ha portato tano successo è il mop rotante, ovvero la testa della scopa che ha la possibilità di ruotare con un angolo di 360 gradi.

RotoMop - lavapavimenti rotante

Con questo lavapavimenti autostrizzante puoi buttare spazzoloni e stracci. La testa contiene oltre 500 frange in microfibra cattura sporco. Come lavare il mocio rotante? Qui è ancora più facile, visto che puoi lavarlo anche in lavatrice a 40°C.

Dove trovare i ricambi per il mocio rotante? A QUESTO LINK

PREZZO: da 34,90 euro

😍 PRO: manico telescopico e testa con rotazione a 360° per pulire anche in fondo ai mobili. La funzione centrifuga del secchio con pedale, consente di asciugare rapidamente il panno in microfibra.

😩 CONTRO: non si segnalano difetti particolari. Non esagerare con la pressione sul pedale.


Mocio rotante senza pedale

Lavapavimenti rotante Leifheit

E’ un mocio professionale flessibile con una capacità di rotazione di 360°, manico regolabile e secchio con rotelle.

Mocio rotante lavapavimenti

Il design funzionale permette di lavare i pavimenti senza doversi più chinare o bagnare, con il vantaggio che la teste è lavabile anche in lavatrice. Nella confezione troverai il secchio lavapavimenti rotante da 20 litri, il setaccio e la testa in microfibra removibile.

Dove si trovano i ricambi? A QUESTO LINK

PREZZO: da 60,00 euro

😍 PRO: più di 2.700 recensioni positive. Le opinioni sono tutte favorevoli per questo nuovo mocio rotante di casa Leifheit.

😩 CONTRO: l’unica pecca è il prezzo. Attenzione però agli sconti, perché lo si trova spesso a meno di 40 €


Come scegliere il miglior mocio rotante?

Dopo aver analizzato la classifica con i modelli più ordinati on line e valutato i pro e i contro, vediamo cos’ha di tanto particolare questo nuovo lavapavimenti rotante. Cosa c’è di diverso che lo caratterizza e lo rende così apprezzato nelle case degli italiani?

Il secchio e il cestello

Oltre alla testa in microfibra che diventa sempre più cattura sporco, la vera novità sta nel secchio, spesso dotato di pedale. Il cestello interno consente di espellere tutta l’acqua con estrema facilità e rapidità, senza doversi chinare o bagnare le mani.

Hai presente quell’acqua nera e sporca che viene fuori ogni volta che fai una pulita profonda a casa? Con il mocio rotante puoi evitare anche di metterti i guanti perché non dovrai mai toccare il panno bagnato.

Il manico estensibile

Quella che una volta era una semplice mazza o una scopa in legno, oggi è diventato uno strumento telescopico, allungabile o accorciabile a piacimento. Ciò consente di lavare i pavimenti o di rimuovere la polvere anche sotto i mobili o nei punti più difficilmente raggiungibili.

La testa snodabile

La possibilità di poter ruotare il mocio in qualsiasi direzione rappresenta un vantaggio notevole per pulire e lavare anche le superfici inclinate. Un esempio su tutti? Con il lavapavimenti rotante puoi lavare anche i battiscopa.

Vileda Mocio rotante ricambi

Ricambio mocio rotante

Ovviamente la testa del lavapavimenti, con il tempo, tenderà ad annerire e ad usurarsi. Proprio per questa ragione tanti utenti si chiedono dove comprare il ricambio per il mocio. Nella nostra classifica in alto ti abbiamo inserito anche il link per poter prendere i ricambi delle teste, così da avere tutto a portata di click.

Lavapavimenti con pedale o senza pedale?

La presenza del pedale permette di strizzare il mocio in maniera più comoda e veloce. Premendo il pedale infatti si attiva il cestello interno che va a rimuovere tutta l’acqua e lo sporco facendo convogliare il tutto nel secchio. C’è da dire che essendo la struttura realizzata praticamente sempre in plastica, è facile che il pedale si rompa, se non usato con un po’ di delicatezza.

E’ per questa ragione che ci sono ancora tante persone che preferiscono un lavapavimento mocio rotante senza pedale.

Come lavare il mocio rotante?

Il primo consiglio utile per non rovinare il panno in microfibra rapidamente è pulirlo o sciacquare il rotomop subito dopo averlo utilizzato. E’ preferibile infatti evitare che sporco e detersivo possano rovinare il panno lavapavimenti rotante.

  • Lavaggio a mano – Inserisci la testa del mocio in un secchio contenente acqua tiepida e, utilizzando dei guanti, lavalo senza stressare troppo i tessuti. Puoi aggiungere anche un po’ di aceto per eliminare eventuali odori.
  • Lavaggio in lavatrice – prima di effettuare questo tipo di pulizia, leggi le istruzioni e verifica che il mocio sia lavabile in lavatrice. Potrai utilizzare un ciclo a temperatura non troppo alta (max 70 gradi). Effettua il lavaggio solo con altri stracci o strofinacci ed evita di unire asciugamani o capi d’abbigliamento.

Conclusioni

Come hai potuto leggere in questa guida, non esiste solo il mocio rotante vileda, ma ci sono tante altre marche che propongono prodotti altrettanto validi. Le opinioni e le recensioni dei modelli che ti abbiamo mostrato sono tutte positive e migliaia di utenti ogni giorno li utilizzano con soddisfazione.

Se la classifica con la top 3 per il miglior mocio rotante non è bastata, puoi dare un’occhiata a tutti i prodotti di questa categoria. Potrai ordinarli su Amazon, per cui avrai sempre la garanzia di poter restituire il prodotto se non ti soddisfa.

Lascia un commento